IL NUOVO G.S. ARNO VITALCHIMICA ITALIANA CASTELFRANCO

03-08-2011 16:14 -

Dopo l´incoraggiante passata stagione, il G.S. Arno Vitalchimica Italiana Castelfranco 2011-2012 riparte dalle conferme: agli ordini di Mister Cristiano Volterrani e del suo nuovo secondo Tommaso Guerrini, ci saranno ancora, la prossima stagione, il centrale Matteo Bientinesi, ormai alla diciottesimaa stagione in biancoverde, il palleggiatore Tommaso Lami, il libero Lorenzo Lupetti e l´esperto schiacciatore Andrea Cei.
Rientrano poi a tempo pieno in prima squadra l´opposto Federico Grossi, fermo ai box tutto lo scorso anno per infortunio, e il libero Massimo Lastrucci.
La società coglie comunque l´occasione per ringraziare tutti coloro che non fanno più parte del team, ma che hanno contribuito ad arrivare sino a qui.
E adesso veniamo ai nuovi acquisti: torna alla casa madre il palleggiatore Andrea Signorini, che dopo le esperienze a Massa (B1), Santa Croce (A2), Brolo (B1), Reggio Calabria (B1) e Cascina (B1) si ripresenta a Castelfranco per restare e motivato dal progetto tecnico della società.
Dal Ponsacco arrivano i due giovani Giacomo Caramelli e Adriano Guiggi: il primo, schiacciatore classe ´87, è alla sua prima esperienza in B2; Guiggi, centrale anch´egli classe ´87, arriva invece a Castelfranco dopo un lo scorso buon campionato col Cus Pisa.
Altro giovane in arrivo è il promettente opposto, proveniente dalla Folgore, Luca Rossi, classe ´90, mentre dal Cascina arriva Nicola Menicucci, esperto ricettore classe ´82.
E´ stato raggiunto infine proprio nella serata di ieri l´accordo definitivo con i tre big che andranno a completare e rinforzare la rosa del Castelfranco versione 2011-2012: Dani, Francesconi e Ceccarelli.
Marco Dani e Andrea Francesconi, la passata stagione alla Quasar Massa (B1), arrivano a Castelfranco dopo una lunga trattativa condotta in prima linea dal d.s. Andrea Volterrani e dal d.g. Luciano Lami; il duo aveva offerte sia da società di B2, sia da importanti società di B1 e da una di A2, ma, come confermato anche da "Danone", si è trattato di una scelta di vita: hanno entrambi creduto nel progetto e nella serietà della società, che, adesso, non può che esser fiera di aver tra le proprie file due giocatori di tale calibro.
Giovanni Ceccarelli rappresenta invece l´ultimo colpo: lo scorso anno al Romagna Bellaria in B1, il "Cecca", classe ´85, centrale che da anni milita nelle fila della B1, ha firmato non appena ha saputo del buon esito della trattativa con Dani e Francesconi: "avevo richieste anche da altre B2 di zona e da B1 del Sud, ma dopo aver visto l´organico dell´Arno Vitalchimica 2011-2012 e aver parlato con i dirigenti e l´allenatore non ho avuto dubbi. Non vedo l´ora di iniziare."
La società, dopo l´intenso periodo di volley mercato, coglie l´occasione per auguare a tutti buone vacanze.


Fonte: Addetto Stampa