30 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

Vittoria di carattere con San Martino

17-02-2019 11:21 - News Generiche
Un time-out dell'Arno.
Quinta vittoria consecutiva per l'Arno Volley che batte con caparbietà l'Ama San Martino, concludendo per la terza volta consecutiva la partita senza concedere set agli avversari. Una vittoria di carattere per i biancoverdi, capaci di far fronte a una settimana difficile dal punto di vista degli allenamenti a causa di diversi acciacchi. I ragazzi di Sansonetti hanno tuttavia saputo stringere i denti, giocando di squadra e risolvendo con pazienza una serie di situazioni complicate.
Primo set con l'Arno che riusciva comunque a schierare le formazione tipo, mentre San Martino rispondeva con la diagonale Gozzi-Porta e Marcoionni preferito a Santini al centro. Dopo una prima fase equilibrata l'Arno prendeva progressivamente il largo (7-5, 13-7), con gli ospiti che rimanevano in scia solo grazie ai tanti errori al servizio dei locali. La Polochem manteneva il vantaggio (17-11) per poi trovare un ulteriore break per il 25-16 finale. Secondo set con vantaggio esterno in apertura (2-5), recuperato dall'Arno sul 7-7. Due muri consecutivi dei reggiani portavano al primo break importante per gli ospiti sul 10-14. L'Arno rientrava grazie agli attacchi dell'opposto Da Prato, sicuramente il migliore tra gli attaccanti di palla alta biancoverdi, con parità ritrovata sul 21-21. Sul 23-23 contestazioni per un attacco dubbio di Da Prato terminato molto vicino alla linea e giudicato fuori dagli arbitri, con conseguente cartellino giallo all'opposto pisano. Cambio palla di Rossatti e Arno che chiudeva alla prima occasione sul 26-24, sul turno al servizio dello stesso schiacciatore trentino. Inizio shock per la Polochem nel terzo set: 0-5. San Martino che volava sulle ali dell'entusiasmo sul 2-8 e 6-14 e probabilmente pensava di avere il set a portata di mano. Niente di tutto ciò perché, su un ottimo turno al servizio di Da Prato, i biancoverdi diventavano insuperabili in muro-difesa e in un amen si era sul 15-15. Sul 19-19 scambio di 70 secondi concluso dall'attacco di Pitto per il primo vantaggio locale. Ingresso di Pini e ace del capitano biancoverde per il 22-20. Chiusura sul 25-23 con l'attacco di Rossatti.
In conclusione prestazione positiva per i ragazzi di Sansonetti che hanno dato la sensazione di un'accresciuta autostima e sono riusciti a far fronte da squadra a un periodo non felicissimo. Miglior viatico non poteva dunque esserci per la mission-impossible di Calci di sabato prossimo, con la corazzata locale attualmente al primo posto (in coabitazione con Mirandola) e reduce da 6 vittorie consecutive. L'Arno con le ultime vittorie si è però conquistato il diritto di giocarsi un derby ad alto livello adrenalinico e emotivo e si presenterà alla Palestra Magagnini (sabato 23 Febbraio, ore 18) con tutte le intenzioni di vendere cara la pelle.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio