21 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

Prestazione super a Grosseto: annichiliti Masini e compagni

05-11-2012 09:34 - News Generiche
INVICTA VB GROSSETO - GS ARNO VITALCHIMICA PI 0-3 (20/25, 25/27, 18/25)

Una vittoria così netta del Castelfranco in casa dell´Invicta Grosseto non si ricorda, per lo meno nell´ultimo decennio. Una vittoria frutto di una prestazione praticamente perfetta di tutta la rosa bianco verde.
Ma torniamo all´inizio. Defezione importante nell´Arno, con Volterrani che doveva rinunciare a un influenzato Cotroneo, uno degli elementi più positivi delle prime tre partite giocate in campionato. Per sostituire lo schiacciatore fiorentino, scendeva in campo un motivatissimo Nicola Menicucci insieme con Francesconi, Signorini, Papucci, Ceccarelli, Di Benedetto e Biffoli.
Grosseto invece al gran completo con Masini in regia, Jurevicz opposto, Rolando e Maggini schiacciatori, Giorgi e Pezzetta al centro, Ferraro libero.
Nel primo set, l´Invicta prova ad impensierire l´Arno con la battuta, ma Francesconi, Menicucci e Biffoli sono davvero in serata di grazia, e alla fine le percentuali di ricezione perfetta saranno altissime, con pochissimi errori, peraltro compiuti lontano dai momenti cruciali della sfida. Questo permette a Signorini di servire con precisione e rapidità le sue bocche di fuoco, in particolare il solito Papucci, infermabile, e un Francesconi in forma stellare. Dall´altro lato della rete, Masini in cabina di regia dà sfoggio delle sue indiscutibili qualità facendo girare la squadra intorno a schemi che danno i loro frutti per una buona metà del primo set; poi però cominciano gli errori (tantissimi quelli dell´opposto polacco Jurevicz sia in attacco che dai 9 metri) e soprattutto i centrali biancoverdi, poco sfruttati inizialmente in attacco, si mettono in mostra a muro, fermando a più riprese Maggini, Rolando e lo stesso Jurevicz. Castelfranco chiude a 20 il set.
Nella seconda frazione, l´inzio è però subito in salita. E´ un turno di servizio di Pezzetta a dare il 5-1 alla squadra di casa, da lì è una rincorsa al recupero del gap, con Masini che non vuole arrendersi in nessun modo, e con pallonetti e primi tempi forzati mantiene avanti la sua squadra, fino al set point sul 24-23. Niente da fare, però: fallo dello stesso Masini sotto rete, palla all´Arno, che è più freddo e trova più risorse per chiudere il set.
Nella terza frazione, Grosseto perde quadratura, c´è anche un po´ di tensione tra i componenti della squadra, coach Pantalei toglie uno Jurevicz davvero negativo per Becherini e manda in panca anche Pezzetta, ma la storia della partita è ormai scritta: l´Arno cresce ancora e fa male con tutti i suoi giocatori. Nel finale, il Grosseto raggiunge di nuovo in -3 sul 21-18; Volterrani opta per un doppio cambio con Manetti ad alzare il muro per Menicucci e Lami in battuta per Ceccarelli: l´alzatore castelfranchese colleziona quattro battute flot al bacio su Masini che piegano definitivamente ogni velleità di recupero di Giorgi e compagni e sanciscono il quarto 3 a 0 consecutivo per un Arno che continua a viaggiare a gonfie vele.
Davvero difficile dire chi sia stato il migliore in campo: un Biffoli praticamente perfetto in ricezione e difesa, Papucci confermato martello con percentuali altissime in attacco, un Menicucci solidissimo in ricezione e che ha incantato in attacco, i centrali che sono cresciuti nel corso del match trovando le contromisure al gioco brasiliano di Masini, un Francesconi tornato vero matador con attacchi vincenti da prima e seconda linea, il play Signorini lucido in tutta la partita. E´ stata davvero una grande vittoria di squadra, e questa è la migliore notizia che un raggiante mister Volterrani potesse aspettarsi.
Con questa vittoria l´Arno stacca di due punti le inseguitrici. A meno tre è invece l´Offagna che arriverà a Castelfranco sabato prossimo, per il secondo match al PalaParenti in programma alle 17:30.

Fonte: Addetto stampa

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio