14 Ottobre 2019
[]
news
percorso: Home > news > News Generiche

Il sogno playoff sfuma con Ferrara: sconfitta 2-3

14-04-2019 10:05 - News Generiche
L'Arno in fase break contro Forlì
La lunghissima rincorsa dell'Arno sfuma nel grigio pomeriggio castelfranchese del Pala Bagagli, in cui l'Arno non gioca al meglio e viene sconfitto da un ottimo Ferrara, nonostante abbia avuto tra le mani i punti per chiudere la partita a proprio favore sia nel quarto che nel quinto set. Vengono così pagate a caro prezzo le giornate poco felici in attacco di quelli che più volte sono stati i trascinatori della squadra durante l'anno, con Da Prato poco efficace e Rossatti autore di un paio di errori decisivi nei momenti clou, e in generale una prestazione di squadra meno brillante del solito. Insufficiente infine la direzione di gara con tantissimi errori da entrambe le parti che hanno acceso gli animi sia in campo che sulle tribune, per un fine gara da censurare.
Squadre al via con le formazioni annunciate, con Pinzani in campo per l'Arno nonostante l'imminente arrivo del primogenito. Arno avanti 3-1 nel primo set, poi super-break Ferrara con Del Campo in battuta e due errori consecutivi in attacco di Da Prato (3-7). I ferraresi mantengono il vantaggio guidati dall'ottimo opposto Cester, ma l'Arno estrae il jolly Samminiatesi al servizio che riporta i suoi fino al -2 (21-23). Sull'azione successiva clamorosa doppia non fischiata a Ferrara e set chiuso sul 21-25.
Secondo set che si apre con un infortunio al naso per Del Campo, sostituito da Grazzi. L'Arno prende fiducia con Berberi che si affida spesso con profitto ai propri centrali. Partita combattuta, con Rossatti in grande crescita a muro. Rientra Del Campo, ma la linea ricettiva tiene bene e l'Arno vola sul 23-19 per poi chiudere sul 25-19 su un ottimo turno in battuta di Da Prato.
Terzo set ancora in equilibrio (3-2, 12-10). Lieve infortunio alla mano per il play ospite Sasdelli costretto ad uscire, sostituito da Biondi. L'Arno non riesce a scappare (18-17) ma i turni al servizio dei neo entrati Pini e Samminiatesi scavano il solco fino al 25-21 finale.
Quarto set con Ferrara che schiera nuovamente il proprio 6+1 iniziale. Arno che parte male e va sotto di 4 (10-14). Serie di punti contestati da entrambe le parti. L'Arno sfrutta una serie di buoni servizi di Andreatta e gli attacchi in controgioco di Pitto e rimette la testa avanti (22-21). Incredibile il finale: sul 23-23 errore di Rossatti praticamente senza muro e azione successiva con contrattacco e punto della vittoria dei ferraresi, autori di un eccellente prova muro difesa per tutto l'arco della partita, ottimamente organizzato da coach Martinelli.
Inizio tie-break con l'Arno che sembra accusare il colpo: dal 3-2 si va sul 3-7 sulle battute di Cester con mister Sansonetti costretto a chiamare il primo timeout. Cambio campo sul 3-8 e partita che sembra finita. Colpo a sorpresa della panchina biancoverde che opera il doppio cambio con Corti e Wiegand in campo: il buon turno in battuta del palleggiatore pratese e un punto dell'opposto livornese permettono di accorciare ancora. Turno al servizio di Rossatti (condito da un ace) e Arno addirittura avanti (10-9), mantenuto fino al 14-13 con la diagonale titolare tornata in campo. Qui l'Arno ha la palla gratis per la vittoria sul 14-13, ma Rossatti spara out. L'ace di Fortes sullo stesso Rossatti e il successivo contrattacco vincente dei ferraresi chiudono un incontro vibrante, combattuto e che, al netto di tutto, Ferrara ha meritato di vincere.
Per l'Arno non rimane che chiudere al meglio una stagione che rimane memorabile per una seconda parte di campionato a tratti esaltante, con il giusto orgoglio per quanto fatto e la volontà di mantenere, nelle partite rimanenti, almeno l'attuale prestigioso quarto posto in classifica. Prossimo impegno tra due settimane ancora in casa per il derby con Fucecchio.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio