29 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > Volleymercato

IL NUOVO ARNO VOLLEY TRA TANTE CONFERME E 4 NUOVI ARRIVI: LE PAROLE DEL DS VOLTERRANI

02-08-2016 22:12 - Volleymercato
L´Arno Volley combatte per la conquista della Coppa Italia
L´Arno Volley combatte per la conquista della Coppa Italia
Inizia ad avere un chiaro profilo la formazione dell´Arno Volley che si appresta ad affrontare la stagione 2016/2017 con la coccarda tricolore dei vincitori della coppa Italia in bella vista sulla divisa da gioco. La formazione del presidente Andrea Volterrani, che sarà guidata per il terzo anno consecutivo in panchina da Francesco Mattioli, ha infatti definito la rosa con cui andrà ad affrontare il girone E della rinnovata B maschile, terza serie nazionale.
Tante conferme in casa Arno, che punta per il terzo anno consecutivo sullo zoccolo duro che ha concluso al 4° posto la stagione 2014/2015 e si è laureata campione d´Italia di B2 in quella successiva. Sono infatti confermati i palleggiatori Andrea Signorini e Tommaso Lami, il libero Riccardo Pinzani e gli opposti Davide Papucci, ormai completamente recuperato dal lungo infortunio al polpaccio, e Pietro Giannuzzi, che quest´anno potrebbe nuovamente essere impiegato anche come schiacciatore-ricettore. I volti nuovi provengono innanzitutto dalle giovanili dei Lupi (con i quali proseguono i rapporti di collaborazione intrapresi tra il diesse biancoverde Davide Volterrani e il biancorosso Alessandro Pagliali) con i giovanissimi Emanuele Anselmi (opposto classe 1998) e Keriann Crescini (schiacciatore, classe 1997) che mister Mattioli ha voluto fortemente in casacca biancoverde. Il reparto degli schiacciatori, oltre all´evergreen Mattioli, pronto a regalare colpi di alta classe al pubblico del PalaBagagli a dispetto delle sue 41 primavere, vede la conferma di Lemma Pini e il ritorno, dopo un´ottima stagione alla Folgore Massa (B2) conclusa al 2° posto, di Nicola Falaschi. Infine, al centro ai confermati Francesco Pitto (al 4° anno in biancoverde), Matteo Ridolfi e Adriano Guiggi, si aggiunge il ritorno del figliol prodigo Giovanni Ceccarelli, reduce da una stagione da opposto nella Sestese (B2) e che il pubblico castelfranchese ricorderà come protagonista nella storica promozione in B1 della stagione 2012-2013.
Salutano invece l´Arno Volley Tommaso Ancilli, tornato a Poggibonsi per motivi lavorativi e, almeno momentaneamente, Niccolò Magnini, impegnato in un´esperienza universitaria all´estero. Infine scarpette al chiodo per lo storico capitano Matteo Bientinesi e per Massimo Lastrucci, che andranno entrambi a ricoprire incarichi da dirigente.
Cambiamenti anche per quanto riguarda lo staff tecnico, con Maicol Pascale che andrà a ricoprire il ruolo di 2° allenatore e Leonardo Ceccarini che sarà il nuovo scoutman dell´Arno, al posto di Matteo Bachini ritornato in terra fiorentina per motivi di lavoro.

Queste le dichiarazioni di mister Mattioli, raggiunto telefonicamente:
"Mi aspetto un girone di livello più alto della B2 dello scorso anno, ma comunque inferiore alla B1 di qualche anno fa. Cercheremo di raggiungere quanto prima l´obiettivo salvezza per cercare nella seconda parte di campionato di stabilirci nella metà superiore della classifica. La squadra a mia disposizione è sicuramente equilibrata e ricca di alternative e certamente faremo di tutto per fare al meglio anche quest´anno".

Questa infine l´intervista con il ds Davide Volterrani, al termine della sessione di mercato estiva.
Allora Davide, come ti aspetti questa nuova B unica?
"Credo che la B di quest´anno avrà un livello intermedio tra quello degli ultimi campionati di B2 a cui abbiamo partecipato e la B1. Ma è onestamente difficile fare un pronostico più preciso."
Hai dato un´occhiata al girone di quest´anno? Quali sono le tue impressioni?
"È sicuramente un girone geograficamente piuttosto agevole, ma molto impegnativo dal punto di vista tecnico. Modena Est e Massa partono nettamente avanti a tutte, ma anche Grosseto ha fatto un´ottima squadra e le modenesi si sono tutte rafforzate. Sicuramente ci sarà da lottare ogni sabato e, a differenza dello scorso anno, non ci potremo mai permettere di non giocare al 100%"
Qual è quindi l´obiettivo dell´Arno?
"Sicuramente arrivare alla salvezza nel più breve tempo possibile. Poi, confidando in un pizzico di fortuna sul fronte infortuni e problemi vari, credo che potremmo inserirci nella lotta per una posizione che va dal 3° al 6° posto"
In definitiva sei contento della squadra fatta?
"Sicuramente. Abbiamo una squadra formata da tutti ragazzi toscani, che rappresentano la massima espressione pallavolisitica della nostra zona. Rispetto a qualche anno fa è chiaro che anche noi abbiamo dovuto rivedere il budget stagionale, puntando sempre di più su giocatori della zona. Credo che puntare sul blocco portante delle ultime stagioni, con l´opportuno innesto di alcune pedine, costituisca il naturale percorso di miglioramento tecnico che ci eravamo prefissati. Infine credo che mai come quest´anno potremo puntare su una ricezione di alto livello e su un gruppo con tantissime alternative che, sono sicuro, mister Mattioli gestirà al meglio".

La rosa dell´Arno Volley 2016-2017:
Palleggiatori: Tommaso Lami, Andrea Signorini.
Schiacciatori/Opposti: Emanuele Anselmi, Keriann Crescini, Nicola Falaschi, Pietro Giannuzzi, Niccolò Magnini, Francesco Mattioli, Davide Papucci, Lemma Pini.
Centrali: Giovanni Ceccarelli, Adriano Guiggi, Francesco Pitto, Matteo Ridolfi.
Libero: Riccardo Pinzani.


Fonte: Addetto Stampa

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio