29 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

G.S. Arno, brutto stop a Scandiano

14-11-2011 09:23 - News Generiche
Brutta batosta per il G.S.Arno in trasferta sul campo dello Scandiano, in provincia di Reggio Emilia. La squadra di Volterrani non ha saputo opporsi con l´adeguato agonismo e con le giuste scelte tattiche ad una squadra di casa che ha dimostrato non solo di saper giocare una pallavolo efficace e moderna, ma anche di aver preparato alla perfezione la partita.
La cronaca: Volterrani schierava Signorini opposto a Dani, Ceccarelli e Guiggi centrali, Cei e Francesconi laterali, Lupetti libero. Partenza subito in salita per i bianco-verdi: Scandiano forza le battute, riuscendo spesso a mettere in difficoltà i ricettori ospiti, con un Signorini costretto a costruirecon palla staccata da rete. Anche una volta sistemata la ricezione, però, non migliora l´efficacia in attacco, con Ceccarelli, sempre tra i migliori realizzatori del Castelfranco nelle prime quattro giornate, stoppato spesso dall´attento muro emiliano, così come i laterali. Nel primo set è Dani l´unico a reggere il peso dell´attacco toscano con diverse conclusioni vincenti. L´Arno, prova a restare in partita, Volterrani manda in campo Bientinesi per Ceccarelli, e un buon turno in battuta del capitano riporta sotto gli ospiti, ma è un fuoco di paglia.
Nel secondo set, ancora Bientinesi in campo per Guiggi, con Ceccarelli di nuovo dentro. Il set si apre in modo più equilibrato, Ceccarelli, Bientinesi e Dani fanno finalmente valere la loro statura prendendo qualche muro, ma quando la partita comincia a farsi dura sono i tanti errori in attacco e le tante palle perse ingenuamente in difesa a condannare gli ospiti ad un passivo molto pesante, 25-18.
Nel terzo set, partita molto in equilibrio, con le squadre a fronteggiarsi a viso aperto. Scandiano continua a fare il suo gioco, fatto di una ricezione con percentuali altissime, di gioco veloce al centro e alle bande, di ordine a muro e in difesa. L´Arno va avanti a strappi, e anche quando mette palla in terra, lo fa sempre dando l´impressione di scarsa convinzione. Volterrani si affida nuovamente, come già aveva fatto nel secondo set, al doppio cambio con Rossi in prima linea e Lami al palleggio. Stavolta si vedono frutti migliori, il punteggio è in equilibrio, ma sul punto del possibile sorpasso è un´ingenuità di Bientinesi in ricostruzione a fermare l´Arno. Poi ci si mette anche l´arbitro con una clamorosa toccata a muro su attacco di Francesconi non vista, che regala il match point allo Scandiano che non se lo fa scappare, chiudendo un´ottima partita.
Sicuramente una doccia fredda per il Castelfranco, che davvero in questo match ha mostrato poco: battuta blanda e con tanti errori, attacco con percentuali davvero misere, muro inefficace, difesa spaesata. Sarà necessario un gran lavoro in settimana per risistemare le cose, in vista della gara di sabato con Camaiore.

Guimatrag New Volley - G.S. Arno Vitalchimica 3-0
(25-22; 25-18; 26-24)

G.S. Arno Vitalchimica: Signorini, Dani 15, Cei 6, Francesconi 11, Ceccarelli 8, Guiggi, Lupetti (L), Lami, Rossi 2, Bientinesi 6, Menicucci, Caramelli


Fonte: Addetto stampa

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio