29 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

Fucecchio vince con merito il derby

22-01-2017 01:07 - News Generiche
Una fase del match (fonte: pagina Facebook Volley Fucecchio)
Una fase del match (fonte: pagina Facebook Volley Fucecchio)
L´Arno Volley viene nettamente sconfitto dal Volley Fucecchio nel derby della 13° giornata e cede così il secondo posto a Modena Est. Prova negativa per i ragazzi di Mattioli, parzialmente imputabile alle pesanti assenze di Papucci, Falaschi e Ceccarelli, ma che dovrà certamente essere da stimolo per capire i (tanti) aspetti tecnico-tattici su cui è necessario lavorare.
Arno ancora in formazione semi-obbligata, mentre Fucecchio che si presenta al gran completo. Parte bene Castelfranco (0-3), ma Fucecchio sfrutta un ottimo turno al servizio di Acquarone per passare in vantaggio (7-5). Il set è piuttosto equilibrato con l´Arno che, nonostante le grosse difficoltà in attacco di Giannuzzi, riesce a rimanere attaccato ai locali. I centrali vanno ripetutamente a segno da entrambe le parti, ma è Acquarone a trovare i punti decisivi per chiudere il set con due pipe di Lumini. Seconda frazione con i locali che provano a scappare (8-4) e l´Arno che tenta di rimanere in scia (16-14). Entrano Anselmi per Giannuzzi e Crescini per Pini per tentare di stoppare il maxi-break bianconero (21-14), ma l´ulteriore ingresso di Lami avviene quando il parziale è ampiamente compromesso. La chiusura è sul 25-17. Terza frazione che inizia con Crescini confermato in campo e Guiggi per Ridolfi al centro: i banconeri giocano un´ottima pallavolo (12-7) mentre l´Arno combatte disperatamente per rimanere in partita. La reazione d´orgoglio è notevole e porta a una nuova parità, ma deve alzare bandiera bianca anche Mattioli per un sospetto stiramento alla coscia. L´Arno combatte con la forza della disperazione ma fa anche molta confusione, con diversi errori di intesa, e al primo match-point Fucecchio chiude con un rigore di Pantani.
Partita da archiviare in fretta per i biancoverdi, apparsi poco lucidi e un po´ prevedibili, anche per la giornata-no di alcuni attaccanti. MVP del match il palleggiatore dei locali Acquarone, capace, a dispetto della giovane età, di un´ottima gestione tattica del match, in cui, dopo aver reso credibili i centrali, ha sfruttato gli attacchi in pipe e le aperture del gioco per mettere a terra molti dei palloni decisivi.
Prossima partita Sabato 28 Gennaio ore 18 a Sassuolo, per un match, nonostante tutti gli infortuni e le difficoltà, da non fallire.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio