28 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

Civitanova annichilito, l´Arno torna al primo posto

04-02-2013 09:30 - News Generiche
GS Arno Vitalchimica - U.S. Volley ´79 3-0 (25/15, 25/23, 25/11)

Nonostante il risultato nettissimo, i tifosi accorsi sabato al PalaBagagli per la prima giornata di ritorno del campionato di B2 maschile, girone E, hanno assistito davvero ad un ottimo spettacolo, con la squadra di casa davvero in palla contro una formazione che è sì in zona retrocessione (terz´ultima con 11 punti) ma che non andava assolutamente sottovalutata.
Prima del match Volterrani caricava i suoi, ricordando l´importanza della posta in palio: il PalaBagagli è e deve restare una fortezza inespugnabile. In campo Signorini alzatore, Papucci opposto, Ceccarelli e Di Benedetto centrali, Francesconi e Cotroneo schiacciatori, Biffoli libero, con cpitan Bientinesi, Menicucci, Lami, Lastrucci, Grossi, Rossi pronti ad intervenire in caso di bisogno.
La partita inizia in equilibrio, ma già dalle prime schermaglie si capisce che l´Arno in campo oggi è una squadra non disponibile a farsi irretire dalle trame di gioco degli avversari: Signorini sfrutta poco il centro, ma si affida al solito Papucci e ad un Francesconi in gran spolvero, con Cotroneo a dare il suo apporto fondamentale nei momenti importanti. Dietro c´è un Biffoli prenditutto, che si dimostra una volta ancora l´uomo in più della formazione bianco-verde: solido in ricezione, presente in difesa, fulmineo sulle coperture.
L´Arno prende presto il largo nel set, e lo fa proprio a 15.
Anche l´inizio del secondo set è tutto a favore della squadra di casa, che scava subito un gap di 5 punti. L´allenatore avversario sostituisce l´opposto, e la mossa dà i suoi frutti, riportando Civitanova sotto di 1 punto, grazie anche ad un momentaneo rilassamento dei castelfranchesi ed a qualche errore di troppo. Signorini non si scompone, e serve bene i suoi per il 25 a 23 finale.
Nel terzo parziale non c´è storia: l´allenatore marchigiano prova a sparigliare con i cambi, ma tra gli ospiti si genera tanta confusione, e l´Arno ha gioco facile a far suo il set sul 25-11.
Difficile trovare un migliore in campo: sicuramente impressionante la prestazione del giovane libero Biffoli, autore di una prova quasi perfetta che conferma la continua crescita, anche a livello di personalità, del giocatore.
Giornata davvero positiva per l´Arno, con le dirette concorrenti Morciano e Forlì che sono andate a perdere rispettivamente sui campi di un rigenerato Spoleto e di Grottazolina. Questi risultati riportano l´Arno al primo posto, con Morciano a -1, Forlì a tre lunghezze, Grottazolina a 4.
Nel prossimo turno castelfranchesi in trasferta a Cesena.

Fonte: Addetto stampa

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio