30 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

Camaiore conquista il PalaBagagli. Secondo stop consecutivo per l´Arno.

21-11-2011 10:04 - News Generiche
GS ARNO VITALCHIMICA - ASD CAMAIORE PALLAVOLO 0-3
Camaiore Pallavolo: Ceccherini 2, Dati, Bernieri 4, Nannini 9, Pezzini 2, Fenili 13, Facchini, Cappellano, Chiti 12, Poli 18, Cei, Lazzotti, Da Prato. All. Tazzini, 2° Evangelisti.
Arno Vitalchimica: Signorini 6, Rossi, Ceccarelli 11, Guiggi 4, Andrea Cei 11, Francesconi 10, Lupetti, Lami, Dani 10, Bientinesi 2, Menicucci, Caramelli. All. Cristiano Volterrani, Tommaso Guerrini.
ARBITRI. Sgro e Bertazzoni.
PARZIALI. 25-27 (29´), 16-25 (24´), 24-26 (35´)
Gs Arno: Muri 8 Ace 4 con 8 errori Camaiore: Muri 7 Ace 3 con 3 errori

A questo punto la situazione si fa preoccupante. L´Arno subisce un´altra sconfitta, la prima in casa, e oramai da due partite non è più capace di vincere neanche un set.
Davanti stavolta un Camaiore che finora, specie fuoricasa, non aveva certo impressionato, nonostante l´esperienza di uomini come Ceccherini, Poli e Fenili.
Volterrani mandava in campo Signorini con Dani opposto, Ceccarelli e Guiggi al centro, Cei e Francesconi a banda, Lupetti libero. Per Camaiore in campo Ceccherini al palleggio, Poli opposto, Bernieri e Nannini al centro, Fenili e Chiti in banda, libero Cei.
Nel primo set è l´equilibrio a farla da padrona, con le due squadre, piuttosto contratte, ad alternare buone fasi di gioco a errori gratuiti. Ceccherini si affida spesso a Poli che non viene contrastato adeguatamente dal muro bianco-verde, mentre per l´Arno è Ceccarelli a creare scompiglio, ben servito da Signorini. L´Arno si fa rimontare dal 23-22 e regala il primo set point al Camaiore, annullandone 2 ma cedendo poi su un attacco di Poli.
Nel secondo set Volterrani non cambia, e di nuovo c´è equilibrio fino al secondo time-out tecnico col vantaggio camaiorese sul 14-16. Al rientro, una palla difesa dagli ospiti finisce lunga controllata da Lupetti, ma l´arbitro la fischia dentro compiendo il terzo errore netto nel set a favore degli ospiti, scatenando le proteste dell´Arno, con Ceccarelli che si prende un giallo. Di qui si spegne la luce per gli uomini di Volterrani, che subiscono un break tremendo fermandosi a 16.
Nel terzo set Volterrani manda in campo Bientinesi per Guiggi ed il capitano prova a scuotere i suoi prima stoppando Poli e poi con un muro punto su Fenili. Si va sul 7-2, ma di nuovo l´Arno non riesce a mantenere il distacco e Camaiore recupera perfezionando il sorpasso sul 19-20. Il primo set point sarà però di nuovo per la squadra di casa, grazie a due pallonetti perfetti del play Signorini, ma di nuovo l´Arno spreca e viene condannata al secondo 3-0 consecutivo.
Se la prova di Scandiano era stata preoccupante, questa prima sconfitta casalinga segna un´involuzione da cui davvero non si intravede un´uscita rapida. Col solo Ceccarelli con buone percentuali in attacco, il muro incapace di stoppare il gioco dei versiliani, molto meno veloce e vario dei reggiani dello scorso sabato, la ricezione tentennante nei momenti importanti, è davvero difficile vincere una partita.
Sabato l´Arno calcherà il parquet del PalaParenti di Santa Croce sfidando i giovani Lupi. Se da una parte è un´occasione per tornare alla vittoria contro una squadra certo non di prima fascia, dall´altra è anche un test che davvero non si può fallire se ci si vuole tirare fuori da questa situazione assolutamente non felice.

Fonte: Addetto stampa

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio