29 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

Brutto stop contro Grosseto per l´Arno, che resta al primo posto

25-02-2013 09:15 - News Generiche
GS ARNO VITALCHIMICA PI - INVICTA VB GROSSETO 2-3 (25/20, 18/25, 22/25, 25/23, 8/15)

Brutta sconfitta per l´Arno, prima casalinga della stagione, contro il Grosseto di Masini e Pantalei. Merito per gli avversari, ma la squadra di casa ha mostrato troppe debolezze rispetto alla corazzata delle settimane migliori.
Pantalei doveva rinunciare a Sandokan Giorgi, rimasto a Grosseto, mentre per l´Arno in campo il sestetto titolare.
Nel primo set l´Arno riusciva ad esprimersi su buoni livelli puntando sugli attacchi di un Cotroneo in forma e sul solito Papucci, nonchè sfruttando il mismatch tra i centrali bianco-verdi e quelli ospiti in termini tanto fisici quanto tecnici. Set chiuso sul 25 a 20.
L´Arno forse crede troppo presto di avere la partita in mano, e viene punito: Maggini picchia forte dai 9 metri e la ricezione bianco-verde va in panne. Quando viene la ricezione, difficoltà in ricostruzione e attacco, con Francesconi in giornata no in attacco e un Papucci meno convinto del solito. L´Arno soffre tanto, e lascia agli ospiti parziali importanti. Volterrani tenta la carta Lami al posto di Signorini, e i castelfranchesi innsecano un principio di rimonta che si spegne però rapidamente, con gli ospiti a chiudere sul 18.
Il terzo set è forse il più equilibrato e bello della partita, con l´Arno che torna a condurre le danze spinto dai suoi centrali. Dall´altra parte però Masini tiene in mano la squadra e grazie alla battuta Grosseto mette la freccia ed effettua il sorpasso. Menicucci rileva Francesconi per dare sostanza alla ricezione, ma il Grosseto continua a fare un buon lavoro in battuta e a muro e l´Arno soccombe a 22.
Nel quarto rocambolesco set, l´Arno sembra tornare a mettere le cose a posto, con Ceccarelli scatenato in attacco e ben servito da Signorini. Dopo aver guadagnato il 21-14, però, le luci si spengono in casa Arno, e tra aces subiti e attacchi murati i castelfranchesi si fanno rimontare fino al 24-23. Se la chiusura è a vantaggio della squadra di casa, è solo per un marchiano errore in ricostruzione degli ospiti.
Si va così al tie break, con un Arno sempre più in confusione. Idee chiare per i grossetani invece, che dopo il cambio sull´8 a 6 non concedono più niente alla capolista.
Buona la partita degli ospiti, in particolar modo di Maggini e Jurevicz, che avevano deluso moltissimo all´andata, ma il Grosseto ha lasciato comunque spazio all´Arno, che ha giocato però una delle sue peggiori partite. Ricezione insicura, ma soprattutto tante imprecisioni e poca convinzione in attacco, che hanno portato ad un estrema difficoltà nell´ottenere il cambiopalla. Solo Cotroneo ha attaccato in modo positivo con una certa continuità.
Nella giornata di domenica, la sconfitta di Morciano contro Forlì al tie break giungeva come una boccata di ossigeno per la squadra di Volterrani, che mantiene così la testa della classifica con 2 punti su Forlì e 3 su Morciano.
Sarà importantissima a questo punto la trasferta di sabato su un campo difficile come quello dell´Offagna.

Fonte: Addetto stampa

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio