28 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

Arno batte Forlì e accede ai play off come migliore seconda

06-05-2013 09:22 - News Generiche
Softer Forlì - GS Arno Castelfranco 1-3 (22/25, 22/25, 25/20, 14/25)

L´Arno infrange il tabù dell´imbattibilità casalinga di Forlì, che però festeggia la vittoria del campionato proprio davanti ai rivali più agguerriti. Kunda e compagni lottano per tre set, poi spazio ai più giovani, con l´Arno che si prende tre punti fondamentali per presentarsi ai play-off come migliore seconda. Questo risultato permetterà di giocare in casa le eventuali partite di spareggio, fatto da non sottovalutare, anche perchè questi match si giocano di mercoledì.
Nei primi tre set è partita vera: nel bellissimo palazzetto di Forlì, la Softer schiera tutti i suoi uomini migliori, Kunda in testa, con l´Arno che risponde con la formazione tipo Signorini-Papucci, Cotroneo-Francesconi, Di Benedetto-Ceccarelli, Biffoli.
Nel primo set a fare la differenza e volgere il parziale a favore dell´Arno sono il servizio dei biancoverdi e gli attacchi di Cotroneo e Papucci. Il secondo parziale è in fotocopia, con l´Arno che nel momento cruciale passa avanti, con l´innesto di Menicucci per Cotroneo per dare solidità alla difesa e Ceccarelli che comincia a scaldare il braccio.
Nel terzo parziale flessione del rendimento delle bocche da fuoco castelfranchesi, soprattutto a causa delle condizioni non ottimali di Papucci e Francesconi. Volterrani butta nella mischia Lami e Grossi per Papucci e Signorini e Bientinesi per Di Benedetto. Grossi prende subito un muro imperioso, imitato poco dopo da Bientinesi, ma è soprattutto Ceccarelli in battuta a cercare di ricucire. Il divario però è troppo ampio, e la Softer conquista il set.
Nel terzo set Volterrani inventa di Benedetto opposto, lasciando in campo Bientinesi e reinserendo Cotroneo. La Softer dà spazio ai giovani e la partita prende subito la giusta piega per i toscani.
Grande festa nel finale per i padroni di casa, sempre nel nome del grande Vigor Bovolenta, grande bandiera del Forlì scomparso lo scorso anno proprio su questo parquet. Per l´Arno resta un po´ di amaro in bocca per un campionato che sembrava alla portata degli uomini di Volterrani, ma anche la consapevolezza di avere una seconda e altrettanto valida chance per guadagnare la promozione.
Da sabato parte un altro campionato, ancora più avvincente.

Fonte: Addetto stampa

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio