29 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

Arno: 3 punti al platino contro Villadoro!

20-11-2016 10:46 - News Generiche
La formazione dell´Arno al momento del saluto iniziale nel match contro Villadoro Modena
La formazione dell´Arno al momento del saluto iniziale nel match contro Villadoro Modena
Un Arno a corrente alternata, ma bravo a gestire i momenti importanti, conquista i 3 punti contro una Villadoro trascinata dall´esperienza di un eccellente Sala e si prepara così al meglio alla proibitiva trasferta con la capolista Massa. I biancoverdi, pur non nella loro miglior giornata, hanno avuto il merito di saper far fronte con intelligenza all´assenza per infortunio di capitan Mattioli, fermato da uno stiramento. Ottime in particolare le prove di un Ceccarelli a tratti infermabile in attacco e di un Pinzani a percentuali elevatissime in ricezione e molto presente anche in difesa.
Primo set che vede l´Arno scappare sul 5-0 e poi sull´8-2 per essere presto rimontati dai modenesi grazie a una serie di muri, sicuramente il miglior fondamentale della Villa nella serata del PalaBagagli. Papucci viene limitato in attacco ma Signorini riesce a trovare altre uscite e il set si chiude sul 25-20. Secondo parziale con Villadoro che scappa subito (2-6, 7-16) con l´Arno che va spesso a sbattere sul muro avversario e non riesce a contenere Sala. Entrano Giannuzzi, Lami e Crescini (quest´ultimo autore di 2 punti) ma l´inerzia del parziale non cambia e i rossoneri chiudono facilmente sul 25-14. Nel terzo parziale arriva una svolta tattica importante con l´inversione di Pitto e Ceccarelli al centro, permettendo a Signorini di servire entrambi con buona continuità. L´Arno rientra in partita e si gioca su un perfetto equilibrio (9-9, 18-18). Il set è deciso dal servizio dell´Arno con un Signorini molto positivo per tutto il match e con Ceccarelli che mette a segno 2 ace decisivi (dubbio il secondo), permette all´Arno di chiudere in scioltezza con l´attacco finale di Papucci (anche oggi top scorer). Quarto parziale con l´Arno che mantiene sempre un paio di punti di margine con l´ottima gestione in attacco di Falaschi e le bordate di Ceccarelli. Sala tiene in gara i suoi schiacciando con buona efficacia anche di seconda linea come opposto, ma Signorini torna ad avere risposte positive da tutti i suoi attaccanti e l´Arno chiude, con un po´ di sofferenza, sul 25-22 grazie all´ace di Falaschi.
Vittoria importante per l´Arno, in primis perché ottenuta senza Mattioli, la cui mancanza era stata troppe volte decisiva in negativo la scorsa stagione, e in secondo luogo perché conquistata in una giornata comunque non brillantissima.
Arriva ora quello che, a sorpresa, si presenta addirittura come uno scontro al vertice, domenica 27 Novembre ore 18 a Camaiore contro la capolista (a punteggio pieno e senza aver perso neanche un set in casa) Pallavolo Massa: indubbiamente una squadra costruita con un budget e con un obiettivo finale molto diversi da quella biancoverde. L´Arno però ha dimostrato fino ad ora di poter stare nelle posizioni nobili di questo campionato e andrà a Camaiore per giocarsi, senza alcuna forma di pressione, tutte le sue carte.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio